Notizie Cimini

XIII Festa del’Olio e del Vino Novello 9/10/11 e 16/17/18 Novembre 2012

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Lunedì 19 Novembre 2012 15:08 Scritto da Staff Lunedì 19 Novembre 2012 14:55

Link al programma della XIII Festa del’Olio e del Vino Novello
9/10/11 e 16/17/18 Novembre 2012

vai al programma

 

Museo delle Tradizioni Popolari di Canepina

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Staff Mercoledì 17 Ottobre 2012 07:30

COMUNITÀ MONTANA
DEI CIMINI

Museo delle Tradizioni Popolari
di Canepina

Sistema dei Servizi Culturali dei Cimini

Presentazione del Documentario
sul lavoro del Boscaiolo:

La misura fa il soldo

di Francesco GALLI e Davide BERTOLINI

27 Ottobre 2012 - ore 17,30

SALONE QUARTO STATO

Relatore:

Giuseppe GALEOTTI
regista della RAI

Il documentario è stato prodotto
dalla Comunità Montana dei Cimini
con il Finanziamento della Regione Lazio
Assessorato alla Cultura

CANEPINA
   

QR Code anche a Ronciglione!

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Mercoledì 23 Novembre 2011 10:54

A Ronciglione il Museo Diffuso fruibile anche dallo Smartphone. Il progetto, realizzato da un gruppo di giovani, utilizza la modernissima tecnologia del codice QR

Mercoledì 02 Novembre 2011 11:19
smartphon            

E’ stato presentato dall’assessore al turismo del Comune di Ronciglione, Giuseppe Duranti, il progetto del Museo Diffuso. Già il luogo scelto è stato simbolico: nella Piazza centrale della cittadina e proprio nel rispetto dell’idea stessa di Museo Diffuso. Non un luogo chiuso, quindi, ma negli spazi aperti del territorio, per un coinvolgimento dinamico di tutti coloro che vi si avvicinano. Il Museo Diffuso è stato “costruito” utilizzando la tecnologia del QRcode, un nuovo strumento di crittografia che permette una rapida decodifica dei documenti, attraverso l’ impiego di smartphone: fotografando con il telefonino il QRcode, immediatamente si apre un testo, si può ascoltare l’audio e vedere immagini di quel particolare monumento, anche se si fosse in orario di chiusura. 

 
Eliana Del Bianco, una delle giovani che hanno collaborato alla realizzazione del progetto, ha sottolineato come “l’inaugurazione avvenuta nella piazza centrale ben si addice con un luogo che è vissuto quotidianamente e difatti i passanti erano incuriositi dalla novità”. Tutti hanno ricevuto una brochure con i QRcode relativi ai molti monumenti cittadini e tutte le notizie utili per l’utilizzo degli stessi nella decodifica. Anche i cittadini in età più avanzata hanno voluto capire il funzionamento della nuova tecnologia e, anzi, molti hanno proposto di contribuire con il proprio vissuto all’ampliamento del Museo narrando episodi relativi a quel monumento o fornendo foto e informazioni che i più giovani non possono conoscere, realizzando così proprio ciò che il museo diffuso si prefigge, vale a dire la collaborazione di tutti coloro che vivono quel territorio in un’opera continua di aggiornamento e valorizzazione.
 
Tutto questo, inoltre, come ha affermato Gianni Ginnasi, coordinatore del gruppo di giovani che hanno creduto nel progetto, rivela come “ci sia stato e continuerà ad esserci un lavoro di ricerca sulle tradizioni, sui testi, sulle immagini, sulle traduzioni in lingua straniera per i turisti. Una grande opportunità culturale e anche occupazionale, quindi, per i tanti giovani che vorranno impegnarsi in un progetto innovativo che non potrà che avere continuità e sviluppo”. Infine l’assessore Duranti, insieme al giovane architetto Daniele Ficociello, ha posto simbolicamente il QRcode all’accesso della Chiesa di San Sebastiano, desiderando ringraziare - anche a nome del Comune di Ronciglione che ha dato il patrocinio all’iniziativa -  tutti coloro che hanno collaborato, a cominciare dai giovani della “Casa del Fare”, da coloro che avevano partecipato alla Notte Giovani, dai professionisti cittadini della Webmaster che, con Roberto Massenzi, hanno contribuito alla realizzazione delle strutture tecnologiche.