Statistiche sull'andamento turistico

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

turismo-lazioPrincipali indicatori per le statistiche sull'andamento turistico sono: Indicatori di ricetività e Indicatori di turisticità



Indicatori di ricettività
Tasso di ricettività (letto/abitanti) e densità ricettiva (letto/kmq) per tipo e categoria di esercizio, anno, località turistica, territorio di riferimento fino al dettaglio di comune.

Questi importanti indicatori aiutano a valutare l'impatto del turismo e consentono di effettuare un confronto ponderato tra vari territori, come ad esempio la potenzialità di accoglienza di una località marina rispetto ad un'altra.
Il calcolo viene effettuato sui dati ISTAT sulla capacità degli esercizi ricettivi, popolazione residente e superficie per comune.

Indicatori di turisticità
Tasso di turisticità (presenze/abitanti) e densità turistica (presenze/kmq), per anno e mese, fino al dettaglio provinciale.

Il tasso di turisticità misura il livello di "affollamento" turistico in un determinato periodo (anno o mese) indicando il numero di turisti presenti ogni 100.000 abitanti.
La densità turistica è data dal rapporto tra il numero di presenze (il numero delle notti trascorse dai turisti) e la superficie del territorio e indica il numero di turisti per kmq.